fbpx
gestione affitti appartamenti

La gestione affitti appartamenti turistici a Napoli: ogni zona ha un suo peso

Acquistare un immobile nel capoluogo campano è un buon investimento. Ci si può vivere da soli o con la propria famiglia o ancora lo si può affittare, magari attraverso la gestione di appartamenti turistici a Napoli. In città il fenomeno turistico è in espansione e diverse aziende del settore stanno investendo sul territorio. Ciò spiega un andamento in costante crescita anche sul mercato immobiliare: infatti, il trend che vede Napoli come una delle città in continuo mutamento non fa che aumentare le stime degli immobili. Sempre più turisti decidono di andare a visitare Napoli, per lunghi periodi o semplicemente per trascorrervi qualche giorno.

La scelta di un immobile: la zona ha il suo peso

Se ancora la casa non è stata comprata, è necessario fare una serie di valutazioni sulla posizione migliore in cui comprarla. Napoli è una città, come si suol dire, “complicata”. Non è una città facile da percorrere tuttavia, nonostante non sia piccola, la si può attraversare con facilità attraverso precise valutazioni. Inoltre Napoli gode di mezzi su ferro (metro e funicolari) ben organizzati, che permettono di raggiungere in tempi relativamente brevi ogni zona centrale della città. Tornando a noi, le zone più costose in cui investire ma, allo stesso tempo, che offrono garanzia sulla possibilità di affittare, mediante la formula della case vacanze, sono quelle centrali o collinari. Con centrali intendiamo i quartieri di Chiaia, San Ferdinando, Vomero e Posillipo. Spostandosi in pieno centro storico le occasioni non mancano: si tratta di un’area vivace e sempre più interessante dal punto di vista immobiliare. Soprattutto per gestione di case vacanze, per aprire un B&B o per la gestione di appartamenti su Airbnb (locazione turistica).

Gli affitti brevi a Napoli

È recente l’avvento degli affitti brevi a Napoli. Fino a qualche anno fa era impensabile trovare per poche notti un monolocale nel pieno centro cittadino! Solitamente i turisti a Napoli prediligevano gli hotel. Ma oggi tutto questo è cambiato: gli affitti brevi permettono da un lato ai proprietari di guadagnare sfruttando la propria casa inutilizzata e dall’altro agli ospiti di risparmiare e vivere le magiche atmosfere della città.

Se stai pensando di mettere sul mercato un immobile con la formula dell’affitto breve e di guadagnare con Airbnb, affidati a MyBnb. Start up specializzata nella consulenza turistica (avviamento e miglioramento di strutture turistiche extra-alberghiere, legale e fiscale) e, attraverso l’utilizzo della piattaforma Airbnb, nella gestione degli appartamenti turistici Napoli.